Adobe e Microsoft VS Salesforce: che notizie arrivano da oltreoceano?

Adobe e Microsoft VS Salesforce: che notizie arrivano da oltreoceano?

Condividi l'articolo:

Adobe ha annunciato durante la conferenza di ieri a Los Angeles che presto sarà attiva una collaborazione con LinkedIn per le proprie trattative di vendita! 

Questa mossa, messa in atto da Adobe e Microsoft, due delle aziende Hi-Tech al mondo, nasce con l’intenzione di poter dare filo da torcere a Salesforce, software CRM molto diffuso.

Le due aziende hanno elaborato un piano basato su un uso incrociato dei due software. L’esempio che è stato illustrato rende chiara l’idea: se un cliente di Adobe vende attrezzature medicali a un ospedale, grazie alla collaborazione con LinkedIn, andrà a creare delle Ads dedicate a tutti i soggetti coinvolti nella decisione di acquisto – medici, tecnici, amministrativi e consulenti finanziari – che mettano in buona luce le offerte commerciali di Adobe! Se la pubblicità funziona, i commerciali di Adobe potranno poi chiudere la trattativa utilizzando i software per la vendita di Microsoft.

Steve Lucas, ex Ceo di Marketo e vicepresidente di Adobe ha dichiarato “LinkedIn è diventato una leva così grande per chi fa marketing B2B che per noi sarebbe impossibile ignorarlo!”.

Adobe, famosa per i suoi strumenti di creazione ed editor, sta ampliando il proprio mercato all’interno del settore Marketing, grazie anche all’acquisizione di Marketo dello scorso anno.

Microsoft, invece, sta lavorando a Dynamics 365, software per gli addetti alle vendite che possa tener traccia delle trattative commerciali. L’acquisizione di LinkedIn, social dedicato al mondo del lavoro, è stata centrale nel lancio di questo progetto.

Le due aziende quindi, collaborando, possono andare a dar filo da torcere a Salesforce, offrendo non soltanto un software per le vendite e per il marketing, ma anche gli strumenti per la creazione dei contenuti!

Ne vedremo delle belle!

Lascia un commento

Chiudi il menu